Mele al Forno con Thaina (crema di sesamo)

Questo dolce semplice e quasi senza zucchero, me lo ha preparato per la prima volta la mia amica Sibilla, in una pranzo luculliano nella sua casa microscopica a Milano.

Sibilla, che è bionda e alta un kilometro, mi ha svelato diverse meraviglie culinarie tra cui come preparare i sauerkraut, perchè i germogli sono buoni nell’insalata, la ricetta di queste mele e inoltre mi ha aperto gli occhi sul porro al vapore, che rivela se ben cotto sorprese inaspettate.

Anche queste Mele al Forno con Thaina sono una sorpresa. Dimentica le mele cotte che mangiavano i nonni dopo cena.

Questo è un vero dolce al cucchiaio, da portate in tavola alla cena che hai organizzato con l’intento di vantarti delle tue abilità culinarie, ma a cui alla fine hai potuto dedicare 25 minuti di preparazione in totale.

mele al forno con thaina

Provale e poi mi ringrazierai.

Mele al Forno con Thaina (crema di sesamo)

Ingredienti

  • 6 mele Fuji o Gala
  • 6 cucchiai di Thaina (crema di sesamo)
  • 6 cucchiaini di composta di frutta (lamponi, fragole, ciliegie, prugne o fichi)
  • Frutta secca per decorare (a piacere)

Preparazione

Prendi 6 mele. Puoi sbucciarle o lasciarle con la buccia. Dipende se le mele sono bio o se non ti preoccupi troppo dei pesticidi.

Fai tu.

Taglia le mele a metà e scava con la punta di un coltello per togliere il torsolo ed eliminare il peduncolo.

Fai in modo da creare un buco al centro della mezza mela tagliata.

Versa mezzo cucchiaio di thaina nel buco che hai inciso nelle mele.

Aggiungi poi 1 cucchiaino di composta di frutta.

Stendi della carta da forno su una placca o su una teglia grande.

Sistemavi le mele e inforna a forno a 250 gradi per 10 minuti.

Spegni il forno e prosegui la cottura fino a quanto le mele non saranno morbide.

Servi tiepido. Puoi aggiungere frutta secca a piacere per decorare.

http://www.cucinaconsapevole.it/mele-al-forno-thaina/

PS. Ricordati che mentre questo dolce cuoce tu puoi fare cose utili tipo guardare fuori dalla finestra, dimenticarti del cellulare, andare a controllare se il tuo divano è ancora comodo come te lo ricordavi.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search